Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Approvo

Escursione in famiglia tra laguna e Casoni

Oggi partiamo per un’escursione in barca alla scoperta della laguna. A farci da guida Captain Igloo, un simpatico ed estroverso marinaio pieno di risorse e di aneddoti da raccontare. Ci aspetta sulla sua barca da 20 persone ancorata, come sempre, davanti al ristorante Ai Casoni. Saliamo a bordo con i nostri bambini di 2, 5 e 10 anni e ci accordiamo per un giro verso la bellissima pineta della Brussa e i caratteristici Casoni passando per i canali del terzo bacino. Salpiamo verso le 11:30 e dopo poco più di 20 minuti di navigazione sulle calme acque della laguna di Bibione raggiungiamo la spiaggia libera della Brussa. La Brussa è una spiaggia di soffice sabbia dorata all’interno dell’oasi lagunare di Valle Vecchia.

E’ un luogo magico ed incontaminato, circondato da lunghe dune sabbiose che la separano da una verdissima pineta. Qui ci siamo concessi un bagno in un mare limpido e pulito con bassi fondali in cui i bambini hanno potuto fare il bagno in assoluta sicurezza. Se non amate la barca, potete raggiungere questo angolo di paradiso anche in macchina, ma il viaggio richiede un po’ più tempo (da Bibione sono circa 35km). In un batter d’occhio si è fatta l’ora del pranzo. Abbiamo scelto di mangiare al Ristorante Mazarack, famoso il pesce, ma che offre anche deliziosi piatti di carne o anche solo la possibilità di bere qualcosa per rinfrescarsi nelle calde giornate estive. Qui è tutto a misura di bambino: nell’area esterna ci sono un po’ di giochi, altalene, scivolo, una zona dedicata ai bambini più piccoli e protetta da un cancello e nel bagno è disponibile il fasciatoio.




Soddisfatti per il pranzo e con lo stomaco pieno siamo risaliti a bordo e abbiamo iniziato a risalire i canali di Terzo Bacino in direzione dei casoni dei pescatori. Durante la navigazione, oltre all’incredibile vegetazione composta di tamerici, canne palustri, moltissime piante di erica in fiore, abbiamo incontrato diverse famigliole di cigni, gabbiani in quantità, anatroccoli, germani reali, piccoli aironi e folaghe. Inutile dire che per i nostri bambini è stato un vero divertimento poter vedere così tanti animali diversi.

Verso le 16 siamo rientrati al punto di partenza, felici per aver trascorso una giornata diversa, immersi nel silenzio della natura, scoprendo angoli di Bibione che non pensavamo potessero essere così caratteristici. Nonostante la giornata molto calda e l’orario da temerari (partenza alle 11:30 e rientro alle 16) nessuno di noi ha sofferto il caldo, complice la brezza leggera e un tendalino molto grande che copre quasi interamente l’imbarcazione.




Siamo rimasti entusiasti di questa esperienza e la consigliamo vivamente a tutti, anche alle persone che soffrono il mal di mare, perché la velocità di crociera è molto bassa e l’acqua è praticamente ferma essendo lungo canali completamente riparati dalla vegetazione.

Se vuoi organizzare la tua gita in barca con Captain Igloo lo puoi fare contattandolo direttamente ai seguenti recapiti:



Se vuoi pranzare al Ristorante Mazarack ti consigliamo di prenotare: